La Zuppa alla frantoiana

La zuppa frantoiana è una minestra di verdure tipica della tradizione culinaria toscana. Tra le verdure utilizzate trovate i fagioli, di tre tipi ed il cavolo nero, ingredienti che troverete anche in altre minestre sempre di questa zona come per esempio la ribollita e la minestra di pane.
Questa zuppa è molto particolare perchè veniva preparata in occasione della frangitura delle olive dato che l'ingrediente fondamentale per la sua realizzazione è l'olio extravergine d'oliva appena franto.

Dosi & Ingredienti

  • FAGIOLI CANNELLINI già cotti - 250 gr
  • FAGIOLI BORLOTTI 250 gr
  • FAGIOLI TOSCANELLI 250 gr
  • PATATE medie - 2
  • CIPOLLE 2
  • CAROTE 3
  • SEDANO 2 coste
  • PORRI 1
  • CAVOLO NERO 1 mazzo
  • BIETOLE 1 mazzo
  • OLIO EXTRAVERGINE D'OLIVA
  • SALE
  • PEPE NERO

1. Preparate un battuto con le cipolle, una carota ed il sedano. Potete procedere realizzandolo a mano o anche utilizzando un tritatutto, prestate solamente attenzione a non ridurre le verdure in poltiglia. 

2. Fate scaldare l'olio extravergine d'oliva in una casseruola, possibilmente in ghisa o comunque dal fondo spesso, e aggiungete il battuto di verdure e fatelo soffriggere.

3. Nel frattempo preprate il porro che dovrà essere affettato finemente e mescolate.

4. Preparate anche le patate: sbucciatele e tagliatele in pezzi di media grandezza. Pulite anche le due carote rimaste spuntandole, sbucciandole ed affettandole grossolanamente.
Aggiungete entrambe alla pentola.

5. Preparate anche le verdure in foglia: lavate la bietola rimuovendo la base e spezzettatela grossolanamente.
Sfogliate il cavolo nero scartando la parte centrale più dura e spezzettando la parte di foglia. Unite entrambe le verdure alla pentola e mescolate.

6. Riunite in una ciotola un po' di ciascun tipo di fagioli e un po' della loro acqua di cottura, quindi frullate fino ad ottenere una purea liscia che aggiungerete alla pentola; mescolate bene.

7. Diluite a questo punto il tutto con dell'acqua in quantità sufficiente a coprire tutti gli ingredienti; salate adeguatamente, pepate e lasciate cuocere per 40-50 minuti a pentola quasi completamente coperta.

8. Nel frattempo affettate il pane e fatelo tostare in forno a 200°C per 3-4 minuti.

9. Al termine della cottura, aggiungete i fagioli interi rimasti alla zuppa, regolate nuovamente di sale e servite con le fette di pane tostate poste sul fondo di ciascun piatto

Buon Appetito