Le Rovelline lucchesi

Le “rovelline lucchesi”, pietanza piacevole e saporitissima, rimandano la memoria alla cucina semplice delle nostre nonne: riassaporandole sono convinto che anche molti di voi proveranno una piacevole sensazione di ritorno al passato. Andiamo dunque alla nostra ricetta del giorno.

Dosi & Ingredienti

  • Quattro belle fette di vitellone
  • 500 grammi di polpa di pomodoro
  • 3 spicchi d’aglio
  • Un pugnettino di capperi (di Pantelleria se volete)
  • Salvia e rosmarino
  • Un uovo
  • Pangrattato
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • pepe

Prendiamo una padella e facciamo rosolare nell’olio la salvia, il rosmarino e gli spicchi d’aglio interi. Quando quest’ultimo inizia ad imbiondire uniamo la polpa di pomodoro e i capperi , saliamo e pepiamo e facciamo andare per una mezz’ora a fuoco moderato. Nel frattempo passiamo le nostre fettine nell’uovo sbattuto con l’aggiunta di un pizzico di sale; impaniamole e friggiamole in olio ben caldo. Mettiamole ad asciugare su un foglio di carta gialla e, appena la salsa è pronta uniamo le fettine e cuociamo per alcuni minuti.
Semplicissimo e squisito.